18th

Una Silicon Valley altrove? “Caos e Talenti”

0

Oggi ho ricevuto numerosi input che mi hanno fatto ripensare all’ormai quasi inflazionato argomento “è possibile replicare il modello Silicon Valley” da altre parti nel mondo?
(Ne avevamo provato a parlare timidamente anche su questo blog in merito ad una ipotetica Silicon Valley in Sardegna.)
Ringrazio infatti Leandro Agrò per aver condiviso sul gruppo di Facebook “Ride the Wave to San Francisco” creato da Massimo Sgrelli, questo post del 2006 a firma di Guy Kawasaki.

Suggerisco a chi è interessato all’argomento, di leggere attentamente questo articolo perché contiene moltissimi spunti, molto stimolanti e per nulla scontati.
Che ne dite ad esempio del fatto di evitare di creare un fondo di VC, o di evitare la detassazione?
Posizione per niente scontata e che, di fatto, annienta un po’ tutte le posizioni che si basano su un masterplan governativo che stimoli la creazione di una nuova Silicon Valley dall’alto.
Credo che in tutto l’articolo si evidenzi anche una diversa concezione della società fra gli americani e gli europei.

Ma quello che voglio evidenziare è che alla fine la ricetta pare una sola: “attirare talenti affamati” in un ambiente che sia stimolante, e credere che questi talenti siano capaci, attraverso il caos di relazioni che si vengono a creare, di dare risposte a problemi non ancora risolti o prossimi a essere riconosciuti tali.

Caos generato da talenti che secondo me è ben rappresentato da ciò che mi pare essere successo alla startup weekend a Milano questo fine settimana (mi mangio le mani per non aver partecipato).
Imprenditori, esperti marketing, legali, designer … che si sono sfidati per tirare fuori delle idee, abbozzare demo, delineare un business plan, effettuare un pitch tutto nel corso di un fine settimana.

Caos e Talento … materia in cui noi Italiani siamo maestri da secoli.

Se solo ce lo avessero detto prima
:-)

Tags: , , ,

Post correlati

ott 18th by marcelloorizi Continue Reading
21st

Presentazione seria o spiritosa?

4

Ciao a tutti,
Venerdì finalmente si realizza questo piccolo progetto che consiste nel portare in Sardegna una tappa del Mind The Bridge Italy Tour.
Ho scritto più volte circa i lati positivi di questa esperienza, e non sto qui a ripeterlo ancora.

Invece, voglio chiedervi un consiglio.
Io e Daniele porteremo il nostro piccolo contributo andando a raccontare in pochi minuti (siamo oramai abituati agli elevator pitch di tutte le taglie) cosa abbiamo fatto in Silicon Valley, cosa abbiamo imparato, il confronto fra il prima e il dopo.

Ttenuto conto che ci sono finanziatori, imprenditori affermati, startupper vari, i dirigenti di Sardegna Ricerche, secondo voi facciamo bene a realizzare una presentazione “leggera”? O è meglio una bella presentazione analitica che non si sbaglia mai?

Chi ha letto questo blog sa già quale ci piaccia di più
;-)

A parte lo stile, ci sono domande in particolare alle quali potremmo rispondere con le nostre slides?

Aspettiamo i vostri commenti!!!

Tags: , , , , ,

Post correlati

giu 21st by marcelloorizi Continue Reading
07th

Suggerimenti Logistici By @tara_kelly

2

Ecco un bel post di servizio.
Un post utile, per davvero.
Contiene le informazioni di base per chi sta pianificando un viaggio in Silicon Valley per motivi di lavoro.

Lo avremmo dovuto scrivere io e Daniele, ma poi oggi ho trovato queste slide di Tara Kelly, President and cofounder di Passpack, e nostra consigliera in Silicon Valley, alle quali non saremmo in grado di aggiungere informazioni più utili. (potete leggere il suo post qui)

Tara e suo marito Francesco Sullo, CEO e anche lui fondatore di Passpack, si stanno trasferendo definitivamente in California per fare decollare il loro sogno imprenditoriale.

Da parte mia e di Daniele va il nostro più grosso e sentito in bocca al lupo!!!

P.S.:
Magari ci rivediamo a Sunnyvale all’hotel orrendo che ci ha ospitato la prima notte e dove Tara era venuta a salvarci dai brutti ceffi, dalle lenzuola zozze e dall’odore di curry ovunque. Dobbiamo ancora ringraziarla per i suggerimenti che ci ha dato in quei primi giorni.
;-)

P.P.S.: questo è il nostro post di quella sera

Tags: , , , , ,

Post correlati

mag 07th by marcelloorizi Continue Reading
12th

Alla ricerca del profumo di Silicon Valley a Pula

0

Cosa mi sono fumato? Boh, non lo so.
Mi sento ancora come Amauri nello spot della Costa Crociera, quando dice “sono appena tornato…”. E Daniele non è da meno.
:-)

Scrivo questo post per segnalare, specialmente alle persone che risiedono su Atlantide (Sardegna), la possibilità di partecipare ad un evento che si prospetta davvero interessante.
Il 14 Aprile a Pula, infatti, si terrà il seminario “Surfing the 3rd Wave” che ha come oggetto l’”Internet of Things” e come ospiti principali Leandro Agrò e Roberto Ostinelli di Wide Tag.
Trovate tutti i dettagli direttamente sul sito di Sardegna Ricerche.

Io e Daniele abbiamo avuto il piacere di fare una lunga chiacchierata con David Orban, il terzo socio di Wide Tag, in occasione dell’ultima edizione di SMAU a Milano.
In quella occasione, ho percepito la validità del progetto che stanno portando avanti e soprattutto il carisma di David che credo sia in grado di venderti qualunque cosa, a prescindere dall’assoluto valore delle cose che stanno facendo.
Conosco poi, tramite il web 2.0, Leandro Agrò e sono sicuro che potrà illustrare in modo chiaro e vivace i concetti alla base dell’Internet delle cose, concetti che per certi versi non sono altro che la presa di coscienza di una rete sempre più interconnessa, non solo da parte di persone ma anche e soprattutto di sensori, macchine, aggeggi vari che parlano, ovvero mandano informazioni che necessitano di essere aggregate, analizzate e visualizzate da parte dell’utente finale. E magari in real time.
Continua a leggere

Tags: , , , , , , ,

Post correlati

apr 12th by marcelloorizi Continue Reading
24th

California (mini)RoadTrip

5

Martedì…domani salutiamo la California (torneremo tra qualche giorno ma solo di passaggio in aeroporto).
Mi trovo nella nostra camera d’albergo seduto davanti alla scrivania con l’iPod nelle orecchie e ascolto la mia playlist americana.
Fuori un bel sole caldo e dentro le valigie sul letto clamorosamente pronte con addirittura un giorno di anticipo.
Triste…si, sono proprio triste!
Eppure non dovrei esserlo, domani si parte per New York, città bellissima che non ho mai visto, e tra poco tornerò in Italia e nella mia Sardegna che tanto mi manca.
E’ vero, l’Italia è un paese estremamente conservatore che male si sposa con l’innovazione, la Sardegna è una regione chiusa in se stessa ma vale veramente la pena viverci.
Mi manca il cibo italiano, il caffè e le abitudini tanto criticate ma ben radicate dentro di me.
Allora perché sono triste???
Credo che questo viaggio mi abbia segnato più di qualunque altro io abbia mai fatto.
Crescita professionale enorme. Si, in un mese ho imparato più cose di quante ne abbia imparato da quando abbiamo aperto l’azienda. Ci sono cose che non si possono imparare sui libri di scuola e che in Italia è molto difficile imparare anche con una pluriennale esperienza.
Qua sei in gioco tutti i giorni, non è importante come ti vesti, da che nazione vieni, di che religione sei o se sei ateo. Ci sono solo un paio di regole basilari che provo a riassumere brevemente.
Devi dimostrare di avere grandi competenze, devi saper comunicare bene senza troppi fronzoli (e in Italia in quanto a fronzoli siamo molto esperti) e devi arrivare subito al punto.
Continua a leggere

Tags: , , , , ,

Post correlati

mar 24th by danieleidini Continue Reading
12th

Silicon Valley in Sardegna?

6

Visto che non sono abbastanza incasinato, insieme a Daniele, con la preparazione di tutto il materiale per la finale del Mind The Bridge che oramai è alle porte, sono voluto entrare comunque nel merito di una discussione presente su quota100, il Social Network del Distretto ICT di Sardegna Ricerche.

Lo spunto viene da un post di Leonardo Paschino, un giovane ingegnere che conosco e che si pone molte domande a seguito della lettura dell’interessantissimo articolo pubblicato da Pietro Zanarini sul suo blog su Nòva del sole24ore.

Non avendo contattato direttamente Leonardo e chiesto la sua esplicita autorizzazione a pubblicare il suo intervento sul nostro blog, mi limito a riportare solo il mio contributo alla discussione e il giudizio sull’interessante articolo.

Stintino (Sardegna): si può fare qui una Silicon Valley?

Stintino (Sardegna): si può fare qui una Silicon Valley?

Ciao Leonardo,
Scrivo, come sai, direttamente dalla Silicon Valley dove ho la fortuna di trovarmi per un breve periodo.
Non posso non entrare in questa discussione perché la sento troppo viva sulla pelle.
Ho mollato tutto e sono rientrato in Sardegna per creare una startup che vuole fare dell’innovazione il suo punto di forza, e lo vuole fare in Sardegna.

Fatta questa premessa, cerco di entrare nel merito e ti dico cosa non mi convince dell’articolo.
Continua a leggere

Tags: , , , , , , , ,

Post correlati

mar 12th by marcelloorizi Continue Reading
16th

Intervista “CurrentTV” – Backstage

5

Ciao a tutti,
Marcello vi ha raccontato nel precedente post la nostra giornata. Avrei una voglia matta di raccontarvi le stesse avventure dal mio punto di vista (soprattutto la guida di Marcello…non vi auguro di andare in macchina con lui qua negli Stati Uniti). Purtroppo sono molto stanco e la palpebra inizia a pesare, per chi mi conosce vuol dire che entro 5 minuti starò ronfando
:-)

Scrivo per segnalarvi un video girato quando eravamo ancora in italia. Vi ricordate l’intervista di Mauro Rubin per currentTV?
Qui trovate il relativo post
http://www.prossimaimpronta.it/plumfake-com-da-twitter-allintervista.html
Continua a leggere

Tags: , ,

Post correlati

feb 16th by danieleidini Continue Reading
11th

Ci siamo, domani si parte

3

Ragazzi,
Sono qui con Anto (mia moglie) e Matteo (mio figlio) a scrivere questo post che potrebbe essere l’ultimo prima della partenza dall’Italia.
Matteo non sembra rendersi conto del fatto che babbo domani mattina parte per 45 giorni: ciò, da una parte in un certo senso mi rasserena, dall’altra parte quasi mi dispiace (un po di soddisfazione a questi padri una volta tanto si potrebbe dare, almeno in queste occasioni). Lui continua ad elencare i nomi dei TeleTubbies!
;-)

Anto invece non fa altro che raccomandarmi di non rovinare gli indumenti in lavatrice (come se non avessi mai fatto lavatrici in vita mia da studente prima e lavoratore dopo). Lei dice “infatti rovinavi tutto”.
:-)

Voglio raccontare questi ultimi due giorni che sono stati straordinari. Abbiamo ricevuto una marea di messaggi di in bocca al lupo, email, contatti, abbiamo fatto una strepitosa cena con gli amici di Sassari e siamo stati invitati dalla presidente della Provincia a testimoniare la nostra storia in una conferenza stampa congiunta.

Provo a riassumere ciò che è successo ieri ed oggi.
Continua a leggere

Tags: , , , ,

Post correlati

feb 11th by marcelloorizi Continue Reading
14th

Dobbiamo trovare un appartamento. Consigli?

4

Oggi (14 Gennaio, siamo in forte ritardo sigh ) abbiamo iniziato ad organizzare la logistica del viaggio in Silicon Valley.
La nostra intenzione è di trovare un appartamento di 2 o 3 camere da letto per il periodo Febbraio Marzo, ovviamente già ammobiliato.
Dove lo stiamo cercando? Nelle vicinanze di Sunnyvale dato che avremo un piccolo spazio nella sede centrale del Plug&play Technology center che si trova proprio li:


Visualizzazione ingrandita della mappa

Sunnyvale si trova in mezzo a Mountain View (Google) e Cupertino (Apple) e nelle vicinanze ci sono altre migliaia di aziende ICT lungo la famosa 101.

Il sito di riferimento è craiglist. Voi quale appartamento suggerite fra quelli disponibili in zona? Ricordiamo che deve essere ammobiliato. Inoltre preferiamo solo quelli di cui possiamo vedere prima in anteprima qualche foto.

Se sei a conoscenza di altri siti web utili per la ricerca di appartamenti da affittare in questa zona, lasciaci un commento.
Te ne saremo grati!
:-)

Tags: , , ,

Post correlati

gen 14th by marcelloorizi Continue Reading
21st

Venture Camp ‘09

1

Ecco il video del nostro intervento al Venture Camp di Milano il 6 e 7 Novembre, presso la sede de Il Corriere della Sera, durante il quale abbiamo presentato il business plan di WhereIsNow, uno dei nostri servizi internet.

La presentazione è in inglese: ovviamente siete pregati di non prendere troppo in giro Marcello.

;)

Per tutti gli altri aspetti, vi incoraggiamo a lasciare i vostri preziosi feedback.

WhereIsNow™ is the solution to reach the latest available version of any catalog, regulation, or maybe somebody’s personal contacts, without wasting time searching the web or asking around.

Tags: , , , ,

Post correlati

dic 21st by ajoinsv Continue Reading