17th

Facebook, Google e… Prossima Isola

11

Ore 22.45 (fuso orario del pacifico) di un’altra bellissima giornata.
Mentre Marcello è in branda e ronfa alla grande io sono qui nel giardino del nostro albergo che vi scrivo.
Anche oggi è stata una giornata grandiosa. Spero di non dimenticarmi niente ma per non sbagliare racconterò i fatti in rigoroso ordine cronologico.

Salto volutamente le scene del risveglio anche perché vedere Marcello al mattino con solo gli slip, non è un fatto rilevante…ma soprattutto non è un bel vedere!!!
:-)

Alle 9 appuntamento nel parcheggio qui fuori con Tara Kelly che in questi giorni ci ha fatto da guida…siamo pronti per una visita da Facebook.
Siamo arrivati con 20 minuti di anticipo e per chi mi conosce questa è già una grande cosa…magari questa esperienza americana mi farà diventare più puntuale!

Continua a leggere

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
feb 17th by danieleidini
16th

Intervista “CurrentTV” – Backstage

5

Ciao a tutti,
Marcello vi ha raccontato nel precedente post la nostra giornata. Avrei una voglia matta di raccontarvi le stesse avventure dal mio punto di vista (soprattutto la guida di Marcello…non vi auguro di andare in macchina con lui qua negli Stati Uniti). Purtroppo sono molto stanco e la palpebra inizia a pesare, per chi mi conosce vuol dire che entro 5 minuti starò ronfando
:-)

Scrivo per segnalarvi un video girato quando eravamo ancora in italia. Vi ricordate l’intervista di Mauro Rubin per currentTV?
Qui trovate il relativo post
http://www.prossimaimpronta.it/plumfake-com-da-twitter-allintervista.html
Continua a leggere

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , ,

Post correlati

feb 16th by danieleidini
16th

Un cuscino per perdersi da Google

7

Ma che titolo che ho trovato per questo articolo!!!
Il Jet Leg si fa evidentemente sentire.

Cosa è successo dopo l’hotel che ci ha rovinato l’arrivo? Beh, ne abbiamo trovato un altro (grazie Tara per il suggerimento), molto carino e dove abbiamo connettività e una stanza decorosa dove dormire.
Qui mi tocca dormire con Daniele, ma non faccio comunque a cambio col precedente.

Trovare l’hotel non è stato così facile, e siamo andati addirittura a comprare un tom tom per arrivare a destinazione.
Il tom tom ha ripagato il nostro investimento facendoci perdere per la bay area e regalandoci la soddisfazione di andare a sbattere sugli uffici di Google.
Continua a leggere

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , , , , , ,

Post correlati

feb 16th by marcelloorizi
15th

Il maledetto decalogo

5

Odio i decaloghi. Non riesco ad immaginare niente di più inutile ed irritante. Ecco perchè ho deciso di scriverne uno. Sempre meglio che lavorare.

Le dieci cose da (non) fare negli USA:

1. TO DO – Cheesecake Factory: è stato il mio primo incontro ravvicinato col cibo statunitense. E se il buongiorno si vede dal mattino… A dispetto del nome, le torte non sono l’unico modo in cui questo franchising da famigliole borghesi ti mette brutalmente davanti alla consapevolezza di provenire da un Paese del terzo mondo. No, perchè hanno pure gli hamburger e le bistecche. Ecco, io proprio non capisco come sia possibile che uno spacciatore seriale di immondizia come McDonalds non sia fallito 15 minuti dopo l’apertura della partita iva, in una nazione che riesce a produrre una carne come quella che si mangia al Cheesecake Factory o al Western Sizzling. Se ho mai provato una profonda e sincera compassione per qualcuno in vita mia, è stato per i vegetariani, mentre sbavavo sul miglior hamburger “very rare” che sia mai transitato (brevemente) sul mio piatto. Non so cosa diano da mangiare alle vacche, forse farina di cuccioli di panda o fotografie di Heidi Klum in lingerie Agent Provocateur. Fatto sta che qui la carne è una categoria alimentare a parte. Ah, e poi ci sono i cheesecake, of course. Ma quelli… che te lo dico a fare?
Continua a leggere

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , ,

Post correlati

feb 15th by stefanocherchi
14th

Arrivati, alcuni problemi e tante cose belle

15

Ma dove sono finiti Marcello e Daniele? Possibile che non mettano un post per celebrare l’arrivo in Silicon Valley?
Ci dovete in effetti scusare ma il viaggio non è andato proprio per il verso giusto.
Nei precedenti post, avrete potuto leggere della nostra disavventura con il volo che ci ha costretto a rimandare la partenza di un giorno e passare da Parigi, invece che da Atlanta.
A questo, inoltre dovete aggiungere che ci hanno ovviamente smarrito le valigie e che abbiamo trovato un hotel indecoroso che questa mattina lasceremo con grande gaudio. E le cose belle? Ce ne sono già state parecchie e le racconterò più avanti in questo racconto.
Ma andiamo con ordine.
Continua a leggere

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , , , ,

Post correlati

feb 14th by marcelloorizi
13th

Il nostro nuovo sponsor: Alitalia

2

Nuovo sponsor per il nostro viaggio-investimento in Silicon Valley.
Come già saprete, ieri siamo arrivati in ritardo a Roma causa neve ad Alghero (!) ed abbiamo perso la coincidenza per Atlanta.
Alitalia ci ha “riprotetto” (da cosa poi) su Parigi per questa mattina e, commossa per l’impresa che ci accingiamo a compiere, ha deciso di contribuire offrendoci hotel, pranzo, cena e colazione.
Inoltre ci ha offerto anche il servizio navetta dall’aeroporto all’hotel andata e ritorno, che però noi abbiamo sfruttato solo all’andata perchè oggi siamo riusciti a perdere quella delle 5:30 e per evitare altre brutte sorprese abbiamo profumatamente pagato un taxi.
Vi lascio… stiamo già imbarcando per Parigi… e non vorrei più rimandare… ci aspettano per la lotta dei cuscini a San Francisco
;-)

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
feb 13th by marcelloorizi
12th

America devi aspettare

9

Coincidenza per Atlanta persa per poco dopo una estenuante e folle corsa per tutto fiumicino.
Dormiremo a Roma e domani forse ripartiremo via Atlanta o Parigi.
:-(

P.S.: ci hanno rigirato sul volo di domani mattina alle 7:20 per Parigi e li subito dopo avremo la coincidenza per San Francisco. Ora siamo sullo shuttle in direzione hotel Satellite.
Alla fine a San Francisco arriveremo con 13 ore di ritardo rispetto a quanto previsto. Adesso sistemeremo macchina e hotel. Speriamo l’hotel abbia una wireless free.
;-)

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
feb 12th by marcelloorizi
12th

Chi comincia bene…

2

Sveglia alle 5.
Tutto pronto, bagagli nell’ascensore, le porte si aprono e cosa vedo? La neve, una tempesta di neve.
Ad Alghero!!!

Comunque, grazie ai potenti mezzi di mia sorella, e al sostegno di mio padre e Anto, siamo riusciti a raggiungere l’aeroporto dove abbiamo aspettato Daniele, in difficoltà sulla Sassari-Alghero con i suoi genitori che gli hanno dato un passaggio.

Procediamo al check-in, tutto ok. A Roma dovremo fare il checkin del volo per Atlanta e ad Atlanta dovremo sdoganare i bagagli ma senza farne il check-in.

Carte d’imbarco per Roma in tasca, procediamo ai controlli dopo che Daniele ha gustato la sua colazione al bar.
Procediamo o procedo?
Eh sì, Davide, l’amico di mia sorella che lavora al banco check-in, ci raggiunge di corsa e dice “la carta d’imbarco di Idini”…….
Chi incomincia bene!!!
;-)

P.S.: l’aereo per Roma è in ritardo causa avverse condizioni metereologiche (neve)

P.P.S: 07:40 ancora in aeroporto ad Alghero. Il nostro volo x Atlanta delle 09:45 è sempre più in bilico.

P.P.S.: volo rimandato alle 10:30. Coincidenza persa. Adesso resta da valutare se partire domani. Bipppp!!!

P.P.P.S.: in coda in biglietteria, una sola persona a sbrigare tutte le pratiche, non c’è un eliminacode e siamo tutti in piedi. Ma vedere i dipendenti dell’aeroporto pulire manualmente le ali dell’aereo con uno scopettino non ha prezzo.

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
feb 12th by marcelloorizi
11th

Ci siamo, domani si parte

3

Ragazzi,
Sono qui con Anto (mia moglie) e Matteo (mio figlio) a scrivere questo post che potrebbe essere l’ultimo prima della partenza dall’Italia.
Matteo non sembra rendersi conto del fatto che babbo domani mattina parte per 45 giorni: ciò, da una parte in un certo senso mi rasserena, dall’altra parte quasi mi dispiace (un po di soddisfazione a questi padri una volta tanto si potrebbe dare, almeno in queste occasioni). Lui continua ad elencare i nomi dei TeleTubbies!
;-)

Anto invece non fa altro che raccomandarmi di non rovinare gli indumenti in lavatrice (come se non avessi mai fatto lavatrici in vita mia da studente prima e lavoratore dopo). Lei dice “infatti rovinavi tutto”.
:-)

Voglio raccontare questi ultimi due giorni che sono stati straordinari. Abbiamo ricevuto una marea di messaggi di in bocca al lupo, email, contatti, abbiamo fatto una strepitosa cena con gli amici di Sassari e siamo stati invitati dalla presidente della Provincia a testimoniare la nostra storia in una conferenza stampa congiunta.

Provo a riassumere ciò che è successo ieri ed oggi.
Continua a leggere

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , , , ,

Post correlati

feb 11th by marcelloorizi
10th

In Silicon Valley col… Turbo!

4

Questo post inizialmente l’ha iniziato a scrivere Marcello il quale ha caricato le immagini che vedete di seguito.
Si tratta di due foto scattate oggi. Perché abbiamo scattato le foto con tutto (o quasi) il team di Prossima Isola in versione Mc Donald’s?

Oggi ci sono arrivate magliette, cappellini e zainetti marchiati “Turbo s.a.s.” uno dei nostri sponsor. Questo materiale (non proprio tutto per problemi di spazio in valigia) verrà con noi negli Stati Uniti. Questo è il nostro modo per ringraziare Domenico, proprietario di Turbo, per la sua disponibilità. Mi sento in dovere di ringraziare anche Federica (figlia di Domenico) mia grande amica e vicina di casa durante la mia permanenza a Genova per l’università.
Senza Federica non avrei conosciuto Domenico :-)
Continua a leggere…

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , ,
feb 10th by danieleidini