18th

La finale

3

Ragazzi,
Siamo qui in hotel che stiamo preparando la nostra presentazione per la Gran Finale di questo pomeriggio.
Sono attese più di 150 persone che verranno ad ascoltare le 5 aziende finaliste.
Echolight, FluidMesh, WhereIsNow, TripShake, VRMedia.

Ma prima un breve racconto della giornata di ieri.
Di mattina, insieme alle altre startup, siamo andati a fare una presentazione presso l’incubatore “US Market Access”. Ottima occasione per ripassare la presentazione e ricevere altri importanti feedback.
Devo dire che i complimenti alle cinque aziende finaliste mi sembravano sinceri, anche se qui in America sono molto politically correct nel dirti le cose.
Il direttore dell’incubatore è di chiare origini italiane dato che si chiama Alfredo Coppola.

Subito dopo siamo andati di corsa da Google dove avremmo dovuto presentare WhereIsNow. Purtroppo l’incontro è saltato perché le persone con cui avremmo dovuto parlare sono state bloccate da un impegno che si è prolungato.
Comunque ci hanno subito ripianificato l’incontro per Lunedì prossimo.
Abbiamo scoperto questo quando oramai ci trovavamo davanti ad uno dei numerosissimi campus di Google. Si, anche Daniele quando c’è da andare da Google, cerca di arrivare ben in anticipo.
;-)

Durante l’attesa ho potuto navigare via WiFi dalla mia macchina grazie alla rete WiFi open messa a disposizione da Google.
(addirittura quando ci siamo allontanati ed ho trovato un’altra rete sempre di Google, mi pare che mi abbia autenticato con il mio account GMail, ma non ne sono completamente sicuro).

Daniele mi ha fatto notare i parcheggi con il tetto a pannelli solari e con i bocchettoni per ricaricare le macchine elettriche.
Come dire, “don’t be evil” and “change the world”, in un solo tangibile esempio.

Siamo quindi andati al PnP per un evento di presentazione di alcune startup portoghesi, ma prima siamo passati dall’ormai famoso Caffè del Doge a berci un necessario caffè italiano.
Al PnP, l’evento è stato interessante ma come sempre la parte più bella è stata il successivo networking.
Tutti noi europei finiamo per fare le stesse considerazioni quando ci confrontiamo con la realtà della Silicon Valley.

Ritorno in hotel e preparazione della presentazione (questi cavolo di cinque minuti …).
Poi, un’uscita defaticante a Palo Alto dove ci siamo bevuti un Mojito insieme a Antonio Bonanno di TripShake e Umberto Malesci di FluidMesh.

Infine, nanna.

Ed oggi… oggi lo sapete.
Dobbiamo dare il massimo per cercare di fare un’ottima figura.
Si inizia a sentire un po’ di sana tensione che però cerchiamo di stemperare anche scrivendo post come questo.
:-)

Abbiamo inoltre appena sentito i ragazzi in Italia e devo dire che siamo davvero orgogliosi di loro (noi) e di come stanno crescendo, soprattutto nel farsi carico delle responsabilità.
Questo ci fa sentire più forti e anche più responsabili. Tocca a noi spaccare tutto adesso!!!

Vorremmo fare la diretta online delle presentazioni ma non possiamo garantire nulla, perché non sappiamo se avremo la connettività.
Sicuramente, se potremo fare la diretta, ve lo anticiperemo qui sul nostro stesso blog non più tardi di mezzanotte.
Non vi alzate di notte se ancora non dovessimo aver confermato nulla per quell’ora.

Mi raccomando incrociate le dita per queste 5 startup che cercheranno di far fare una bella figura all’ecosistema italiano dell’innovazione che viene dal basso.

Ora vado a mettermi l’accappatoio di Rocky.
;-)

Ciaoooooooooooo.

P.S.: questo è il video che abbiamo registrato Martedì quando abbiamo lasciato il nostro ufficio al PnP

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , , , , , , , ,

Post correlati

mar 18th by marcelloorizi

3 commenti

  1. in bocca al lupo. verro ad ascoltarvi dal vivo a Stanford


    pluto



  2. In bocca al lupo!!!! AlèAlèAlèAlè.


    Stefano Cucca



  3. L’importante è stare tranquilli, non iniziare il discorso con “Egliii..”, non fare impennate sul “now” di WhereIsNow..e MArce..mi raccomando..l’accappatoio di Rocky non infilartelo nelle calze!!! ;-)
    In bocca al lupo!
    ciao
    Mau


    Maurizio



Leave a Reply