05th

Gufiamo sul dollaro o no?

0

Accidenti! Il cambio euro dollaro è tornato a quota 1.37 ai minimi storici dal 16 giugno.
Mi sono spaventato leggendo questa notizia su “Milano e Finanza” di oggi.
Questo per noi significa nell’immediato che il viaggio ci costerà ovviamente di più.
Che fare per questo?
Cerchiamo altri sponsor, chiaro!!! E confidiamo nel tuo passaparola.
;-)

Ma a parte questo, cosa ci conviene davvero sperare? L’eventuale investitore americano, con un dollaro più forte, potrebbe più facilmente finanziarci in caso di un forte interesse per WhereIsNow.
Meglio l’uovo oggi o la gallina domani?
Beh, considerando che comunque anche nello scenario più favorevole, una due diligence comunque non dura meno di qualche mese, credo che non ci resti che preferire, in questo caso, un sano uovo oggi.
Lascia nei commenti le tue considerazioni o, a questo punto se ne sei a conoscenza, una qualche tecnica per gufare contro il dollaro.
;-)

p.s: post scritto con il BlackBerry alle 23:02 all’interno del parcheggio dell’aeroporto di Alghero dopo una intensa giornata di lavoro a Roma. Abbiate clemenza.
:-)

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: ,
feb 05th by marcelloorizi

Leave a Reply