25th

Facce da Pirla

5

Ciao Pizzinnus,
stamattina il mio papà, mentre sfogliava il giornale si è imbattuto nella foto di due simpatiche facce da pirla, quasi suoi coetanei, che credono ancora nella perseveranza del lavoro costante e nel coraggio delle proprie idee.
<< Allora ??!!!! >>, ha esclamato il mio papà, << non sono l'unico pirla che ancora crede in certi principi.>>
Per favore, aiutatelo, fategli avere i dati perchè vuole assolutamente contribuire alla vostra mission in California.
Papà non ha un’azienda ne merchandising da promuovere, dice, che gli basta, solo, che portiate avanti i vostri progetti nel rispetto di voi stessi e degli altri.
A si biri pringius,…. da papà, mamma e Sara
Sara

p.s Voleva convincermi a rompere il mio salvadanaio, per dare i miei soldini a voi….ma io gli ho detto che l’avrei denuciato al telefono azzurro. Ho fatto male ?

Questa di sopra è la stupenda email che abbiamo ricevuto nel fine settimana da parte di Sara, la figlia di Luca, il quasi nostro coetaneo che ha letto l’articolo di Lorenzo Paolini pubblicato sull’Unione sarda Sabato 23 Gennaio, e ha espresso la volontà di aiutarci, pur non avendo un’azienda da promuovere.

Facce da pirla.

Facce da pirla. Foto di Gloria Calvi.

Oramai ci sono state diverse persone che hanno espresso il desiderio di aiutarci a titolo personale.
Noi saremo più che contenti di farci aiutare.
:-)

Stiamo valutando il migliore dei modi possibili per farlo. Avete dei suggerimenti?
Noi tempo fa abbiamo conosciuto il ragazzo che ha realizzato Kapipal.
Voi che ne pensate? Avete altri servizi di questo genere da suggerire? O preferite una soluzione più tradizionale?

Ancora grazie a Sara e a suo padre Luca, che non abbiamo mai avuto modo di conoscere di persona, ma che secondo noi deve avere proprio una stupenda faccia da pirla.
:-)

Quando ho letto questa email ho riso come un matto, ho chiamato Daniele e ci siamo gasati non poco.
Grazie Sara per averci dato questa soddisfazione!!!

Un ringraziamento particolare va a Lorenzo Paolini, per averci fatto commuovere per lo splendido articolo che ha scritto su di noi, e a Gloria Calvi per avere così bene immortalato le nostre facce da pirla!!!

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , , , , , ,

Post correlati

gen 25th by marcelloorizi

5 commenti

  1. Anche io penso di avere un’interessante faccia da pirla! :) )


    Serena



  2. Ragazzi, commuovere davvero spero di no. Era il racconto di una bella storia, la vostra. Facce da pirla? Mi spiace non abbiate visto altri primi piani che non ho pubblicato per ragioni di taglio fotografico. Gajardi…E siccome non si può dire in bocca al lupo, chi paga è la solita balena lorenzo


    lorenzo



  3. Non oso immaginare le altre foto con le nostre belle facce…
    A parte gli scherzi, ci è piaciuto davvero un sacco l’articolo. Speriamo di ripagare le belle parole con i nostri risultati.

    Verso Maggio dovremmo andare nella nuova sede. Se passi da Sassari, vienici a trovare che magari riusciamo a fare una bella partitella al biliardino.
    “Se il buon giorno si vede dal pallino.”
    ;-)


    marcelloorizi



  4. [...] ha rotto il salvadanaio per noi? 0 Ricordate il post “Facce da pirla“? Se non lo ricordate, si tratta del post nel quale la piccola Sara, la figlia di Luca e [...]


    Sara ha rotto il salvadanaio per noi?



  5. [...] Due sardi come loro sanno cosa significa buttare all’aria grandi prospettive lavorative nel continente, tornare nella propria terra per.. conquistare gli States. Daniele e Marcello sono cresciuti insieme, sono stati perfino compagni di banco. L’idea non è arrivata così, di scatto. L’hanno coltivata, l’hanno fatta crescere, anche con severità, come padri giusti ma attenti. E oggi? Oggi, fra i primi 6 finalisti di Mind the bridge, sono… “2 facce da pirla”  (leggi qui) [...]


    La forza delle idee: per innovare bisogna avere la “faccia da pirla” « Atomino FVG



Leave a Reply