12th

Chi comincia bene…

2

Sveglia alle 5.
Tutto pronto, bagagli nell’ascensore, le porte si aprono e cosa vedo? La neve, una tempesta di neve.
Ad Alghero!!!

Comunque, grazie ai potenti mezzi di mia sorella, e al sostegno di mio padre e Anto, siamo riusciti a raggiungere l’aeroporto dove abbiamo aspettato Daniele, in difficoltà sulla Sassari-Alghero con i suoi genitori che gli hanno dato un passaggio.

Procediamo al check-in, tutto ok. A Roma dovremo fare il checkin del volo per Atlanta e ad Atlanta dovremo sdoganare i bagagli ma senza farne il check-in.

Carte d’imbarco per Roma in tasca, procediamo ai controlli dopo che Daniele ha gustato la sua colazione al bar.
Procediamo o procedo?
Eh sì, Davide, l’amico di mia sorella che lavora al banco check-in, ci raggiunge di corsa e dice “la carta d’imbarco di Idini”…….
Chi incomincia bene!!!
;-)

P.S.: l’aereo per Roma è in ritardo causa avverse condizioni metereologiche (neve)

P.P.S: 07:40 ancora in aeroporto ad Alghero. Il nostro volo x Atlanta delle 09:45 è sempre più in bilico.

P.P.S.: volo rimandato alle 10:30. Coincidenza persa. Adesso resta da valutare se partire domani. Bipppp!!!

P.P.P.S.: in coda in biglietteria, una sola persona a sbrigare tutte le pratiche, non c’è un eliminacode e siamo tutti in piedi. Ma vedere i dipendenti dell’aeroporto pulire manualmente le ali dell’aereo con uno scopettino non ha prezzo.

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
feb 12th by marcelloorizi

2 commenti

  1. AHAHAHAHAHA, pagherei per vedere le persone pulire con lo scopettino le ali dell’aereo.
    Comunque spero proprio per voi che tuttosi risolva per il meglio, ve lo meritate.
    In bocca al lupo…. and good luck, im with you.

    Cristian


    Cristian



  2. mmmmh stanno pulendo le ali dell’aereo con lo scopettino!? beh, l’alternativa oltre alla nave è lo stretto di Bering (che in questo periodo dovrebbe essere attraversabile, surriscaldamento permettendo)


    Mauro Rubin



Leave a Reply