26th

Che giornata a New York

3

Premetto che non abbiamo visto la città eccetto che attraverso i suoi taxi.

Un’altra giornata bellissima, passata in compagnia delle altre startup e Marco Marinucci e Alberto Onetti di Mind The Bridge.
Al mattino, splendida colazione italiana nel nostro hotel che, se non sapessimo di stare a New York, potrebbe benissimo trovarsi a Roma o a Milano, se non fosse che noi stiamo al 10° piano e gli altri ragazzi stanno al 15° e oltre.

Cappuccino, briosche, fetta di torta… stavo rischiando di mettermi a piangere.
;-)

Poi taxi fino alla sede dell’ICE a New York (Istituto Commercio Estero) dove Valentina Petricciulo ha splendidamente organizzato una tavola rotonda con Owen Davis del NYC Seed, di Yao Huang e David Blumenstein di Hatchery e David Lerner del dipartimento del trasferimento tecnologico della Columbia University.

Ci è parso di capire che anche su New York l’ecosistema delle startup sta prendendo piede. Non mi è parso di respirare quella serenità e quel pensiero open che caratterizzano la Silicon Valley ma comunque gli aspetti più significativi sono legati al peso economico di questa città. I clienti sono qui e sempre qui ci sono anche ottimi casi di successo (foursquare e doubleclick ad esempio).

Caffè italiano e tante tante discussioni con queste persone e fra di noi.
“Cosa ne pensi? A che punto siete? Avete parlato con…?”

Poi diritti al consolato italiano di New York dove siamo letteralmente stati spiazzati dalla dinamicità delle persone che ci lavorano e che non mi sarei aspettato di trovare in quell’ambiente. Forse perché giovani, o forse perché Mind The Bridge stesso aiuta a rendere più veloci ed informali questi incontri, fatto sta che l’organizzazione dell’evento è stata davvero molto buona e il discorso di Marco Alberti (Deputy Consul General New York) molto gradevole, per niente sonnolente, cosa che mi sarei invece immaginato avvenisse.

LObama italiano

L'Obama italiano

Poi… parola alle startup. Chi sale per primo? Nuovamente noi, ma questa volta lo sapevamo e quindi nessuna sorpresa. Presentazione oramai digerita, tutto OK. Poi le domande e un VC un po’ rognoso. Mi hanno poi detto che qui su New York usa così. Non hanno l’approccio Californiano dove ti distruggono in maniera costruttiva.
Comunque credo di avere risposto bene alle sue domande. Nei prossimi giorni Daniele caricherà il video di tutte le presentazioni e potrete darmi i vostri suggerimenti.

Daniele era molto contento e per me questo significa che la presentazione è andata complessivamente bene.

In attesa della finale

In attesa della finale

Poi via di seguito tutte le altre startup VRMedia, FluidMesh, Adant e TripShake.

Che talenti

Che talenti

Bravi tutti. Altre domande non molto in linea con quelle ricevute in Silicon Valley, ma tutti hanno risposto bene e chiaramente.

Che Stanchezza

Che Stanchezza

E via con il networking, condito da dei buoni stuzzichini italiani.

Chi ha un fondo di investimento, chi è professore in America, chi sta facendo una startup, chi porta startup straniere nel mercato americano, un bell’ambiente variegato. E la RAI International. Chissà se nei prossimi giorni uscirà il servizio su questa bella giornata.

Felici e un po stanchi

Felici e un po' stanchi

Salutate le molte persone, le startup con gli organizzatori del Mind The Bridge, Valentina Petruccioli dell’ICE e il viceconsole Marco Alberti
sono andate a mangiare in un bellissimo e ottimo ristorante italiano SD26, dove abbiamo mangiato benissimo. L’Italia si sta proprio avvicinando.
:-)

E non contenti siamo andati a berci una birretta tutti insieme per festeggiare questo ulteriore bellissimo giorno.

Adesso è davvero finita, chiudo questo portatile, mi butto al letto, e finalmente mi rilasso un po’.
Tre giorni da turista a New York e finalmente si torna a casa e devo dire che non vedo davvero l’ora.

Anto, Matteo… sto per tornare!.

Share and Enjoy: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • YahooMyWeb
Tags: , , , , , , , , , ,

Post correlati

mar 26th by marcelloorizi

3 commenti

  1. Che emozione!!! siete stati fantastici. vi aspettiamo :) ))


    Serena



  2. Bene così, fateci onore, io nel mio piccolo sogno con voi!


    Gianluca



  3. Bravi ragazzi! Complimenti !!!!Ora godetevi un pò di meritato relax!!!!Mi raccomando fate tante foto!!!!
    Vi aspettiamo!


    Antonella



Leave a Reply